martedì 8 aprile 2008

-----------
La paura nel cuore
-------------
Cos’hai nel cuore?
Quali magie e incantesimi ti tengono prigioniera
in un castello di paure, illusioni, visioni, irrealtà?
Cosa sospinge la tua vita nel baratro
di una follia effimera e senza speranze?
Perché neanche l’amore riesce a farti uscire
da una vita priva di senso senza gioia e senza amore?
Hai paura, amore mio, paura di vivere, di amare,
paura di perderti nell’estasi della felicità.
Hai paura di perdere le tue certezze di cristallo
i tuoi sogni di cartapesta, hai paura della fantastica
e stupenda bellezza di una notte stellata,
della luccicante fantasia che esplode nella natura
privata degli abissi oscuri in cui è segregata.
Abbi coraggio, amore mio,
abbandonati al mio amore per te,
lasciati andare al tuo destino,
annientati, sperduta e felice,
nel mio incontenibile e indistruttibile
sogno infinito.
---------------
By Dragon
-------------

5 commenti:

fantameli ha detto...

Caro il mio dragon...quanta speranza e quanto amore hai nel cuore...quanta voglia di credere e di dipingere di sempre la tua dolce e incantevole vita....Sembra vivi in una realtà esemplare...il mio esatto opposto...se mi è lcito chiedere quanti anni hai?
ti stringo con la mente...a presto!

Dragon ha detto...

Cara Fantameli, tutta la ricchezza della vita, del mondo, dell'universo, dell'infinito è racchiusa nel nostro cuore...se la possiedi, puoi regalarla, donarla generosamente agli altri, a tutti, è la ricchezza che ci sospinge verso la felicità, è la ricchezza che non può rubarci nessuno...Dragon.

fsntameli ha detto...

Capisco cosa intendi...ma il tuo cuore crede fortemente e spesso nel cammino che ci aspetta capita di perdere la via...e in quando ritorni sul sentiero ti rendi conto di aver perso una piccola parte di te che possa riguardare sogni speranze...semplicemente inizi a credere poco e a guardare con altri occhi...anche se hai ben saldo il riconoscimento della composizione del tuo stesso cuore...
Sono felice di sapere che nel tuo cuore e nei tuoi occhi c'è ancora e sempre immutabilmente amore...
Non sai che darei per sapere cosa significa per il mondo la parola amore...con immenso affetto

Dolcelei ha detto...

Un sogno può rimanere infinito. La realtà purtroppo è diversa. Ma vivere senza sognare è perdere la parte più preziosa di noi stessi, il sole dell'anima.
Sei bravissimo, dovresti pubblicare le tue poesie. Lo meritano.
Bacioni ^_^

Dragon ha detto...

X Fantameli e Dolcelei: Il sogno non è illusione...per me il sogno è il tentativo di costruzione della realtà futura partendo da ciò che esiste già..sognare è umano, necessario, indispensabile. Accettare con rassegnazione "realtà" da incubo può essere la più folle delle illusioni.

Vi saluto con affetto, Dragon.