sabato 12 gennaio 2008


Il tuo desiderio

Amo il tuo desiderio,
lo amo più del mio piacere,
amo il tuo corpo
quando comincia a vibrare,
i sussulti dei tuoi desideri,
il susseguirsi incessante
dei tuoi languidi sogni.
Amo il furore del tuo calore,
la tua ansia che mi entra nelle vene,
che mi spinge nell’infinito.
Amo il tuo delirio,
che grida soffuso nella notte,
i sospiri del tuo corpo impazzito
che sgretolano la mia mente,
spingendomi a raggiungere
il paradiso, con te.
Amo la musica
del nostro sfiorarci,
toccarci, abbracciarci,
respingerci, cercarci,
alla ricerca dell’attimo in sé,
per me, per te, con te.
Amo la tua pazzia,
quando esplode fuori di te,
quando il mio morire
si perde nel tuo
incontenibile
divenire!
---------
By Dragon

3 commenti:

LALUNAELESTELLE ha detto...

Bellissima....
stupende parole!

Dolcelei ha detto...

Quando si ama una persona si ama tutto di lei..questa stupenda poesia lo descrive magnificamente.
Complimenti Dragon ^_^

altraepoca ha detto...

come direi io...veramente epocale questo scritto...
è bello sapere che che ci descrive e scrive così