sabato 8 novembre 2008

La rosa e la stella
------------
Era una notte buia, terribile,
tremenda e stregata,
ero immerso nel nulla
e la mia infelicità
era talmente immensa
che non riuscivo a percepirla.
Nell’abisso più oscuro della terra
apparisti tu, come un incanto,
una stella fantastica
illuminò la rosa del mio destino.
In quel fiore nacque la mia vita,
mi trasportasti in mondi fantastici
nelle valli più stupende del mondo,
infondendo nei miei occhi
le più straordinarie bellezze
della terra.
Albe ed aurore
hanno sciamato nei miei sogni,
hai illuminato i miei sentimenti
facendomi varcare
le soglie dell'impossibile,
sperando ciò che mai
avevo osato pensare.
Con te e per te sono diventato
un guerriero indomabile.
Rosa e stella della notte
mio sogno infinito,
creatrice della realtà,
ebbrezza e mito
di un fato ineguagliabile.
---------
By Dragon
---------

1 commento:

Dolcelei ha detto...

Vale la pena di tenere stretta quella stella ogni notte nel sogno.
Un abbraccione grande a te ^_^