sabato 15 novembre 2008

Nostalgie d’Autunno
----------
Viali deserti dipinti
da spente foglie,
orizzonte offuscato
da oscuri presagi,
i miei sogni
inseguono Te.
Sono inerme
di fronte al destino.
Un soffio di vento
mi penetra la mente
gelando per sempre
i miei pensieri.
Esausto sopravvivo
nel tormentoso silenzio
della sognante sinfonia
del tuo dolce Amore.
Autunno della speranza
hai ghermito il mio cuore,
non voglio soffrire,
vano sarebbe morire.
Una sublime nostalgia
si spande nell’universo,
indomito cuore
che non si arrende
all’ineluttabile ragione,
al fato inesorabile.
Amore che nulla spera,
nulla chiede, nulla desidera,
Amore che tutto avvolge,
Amore in tempesta
che risorge dal niente,
Amore folle e danzante
nel cerchio di fuoco
del tuo paradiso,
Amore che trasforma
l'immane dolore
del buio della speranza
in un tenero pensiero
riflesso nell'infinito
per Te, solo per Te,
Unico Amore mio.
---------
By Dragon
------------

1 commento:

Dolcelei ha detto...

Nostalgica dolce e tenera..Sempre stupendo leggere le tue poesie. Un abbraccio ^_^