giovedì 21 febbraio 2008

Shaharazad
---------
Dolce, bellissima, divina principessa,
nel tuo cuore immenso e infinito
placasti l’odio del sovrano,
nella tua incredibile fantasia
incatenasti la sua barbaria.
Con la tua affascinante dolcezza
sei riuscita a sconfiggere
l’astio e il rancore cieco.
Odalisca del futuro,
rimarrai per sempre immortale,
illuminerai mille e mille notti ancora,
e tra mille e mille giorni
sedurrai incantandoli
i cuori più duri del mondo.

By Dragon

1 commento:

Dolcelei ha detto...

Una meravigliosa ode a Shaharazad.
Buona serata poeta e buon fine settimana ^_^