lunedì 24 marzo 2008

---------------
La danza incantata
--------------
Danza nella notte, amore,
danza nel mare, sotto la luna,
lasciati inebriare dai riflessi
argentati di incantevoli tramonti,
fai scorrere i tuoi desideri,
falli fluire sulle onde,
lascia carezzare il tuo corpo
dal mio sguardo rapito,
affascinami con le tue forme,
fai esplodere la tua sensualità,
danza nella notte
conducimi teneramente
verso un dolce morire.
Unisci la musica dei tuoi sogni
con la musica del mare
e trasformati in una nota
di questa sublime melodia
dell’universo,
infrangi le sensuali
armonie del tuo corpo
dentro la selvaggia tumultuosità
del mare indomabile.
Lascia carezzare la tua pelle
dalla soffice e tenue luce della luna,
immergiti con me in questo incanto,
nel nostro meraviglioso
sogno infinito.
Amami e lasciati amare,
raggiungiamo insieme il paradiso,
per sempre, amore mio.
-----------
By Dragon
-----------

3 commenti:

Dolcelei ha detto...

Una poesia che è pura armonia dei sensi. Lirica del cuore immersa nel sogno infinito.
Un abbraccione ^_^

Anonimo ha detto...

Grazie di essere passato dalle mie parti! Davvero molto bello e suggenstivo anche il tuo blog...
SometimesIFeel

fantameli ha detto...

sdraiata sui petali di quel fiore eterno...senza sensi a cui votarsi...ma semplicemete la voglia di sentire....Sentirsi...come se tutto avesse un senso anche quando senso non ha..."Per Sempre" esplode quasi sempre...Splendi piccolo Dragon Splendi...un abbraccio