giovedì 24 aprile 2008

-------------
Tenerezza dell’infinito
---------
Ti invoco, tenerezza dell’infinito,
magica energia che accendi il cuore,
rischiari le notti
e sospingi il cammino della vita,
torna a illuminare i miei sogni,
fai riesplodere la mia fantasia,
scorri come un ruscello nelle mie vene,
non lasciare il tuo figlio
solo nelle aride pianure,
senza il soccorso di un sorriso,
senza una goccia di puro
e autentico amore
dove riversare tutta le passioni
e gli impeti ardimentosi.
Oscura forza della coscienza,
infinitesimo nulla da cui nasce tutto,
ragione e meta di tutte le cose,
schiudi le tue ali sul mio silenzio,
rompi l’incantesimo dell’oblio.
La mia stella sepolta nelle rocce
ottenebrata dai fruscii e dai lampi
di una impetuosa tempesta
scatenata da deliri di parole,
attende la goccia d’acqua
in cui risplende,
come una gemma luccicante
la luce dei tuoi occhi,
l’unica gioia che mi rende felice,
la meta sublime del mio sogno infinito.

------
By Dragon
-------

6 commenti:

giada ha detto...

Come sempre le tue poesie sono molto belle complimenti..
Buon fine settimana Dragon
A presto
Giada

Dolcelei ha detto...

Spero che la tenerezza ti lasci un segno del suo passaggio e che il cammino della tua vita diventi una corsa verso mete importanti che il destino ha preparato per te.
Un abbraccione e un sorriso per te.
(BELLISSIMA POESIA) ^_^

LeAAA ha detto...

Buona serata.... ti lascio un mio saluto affettuoso..trascorri ore serene...
Baci da LeAAA

yaila ha detto...

Perdonami, ma questa sera questa stupenda poesia la faccio anche un po' mia... Voglia di tenerezza...
Un abbraccio.

fantadream ha detto...

tra le mani un fiore soffiandoci sopra diciene colore dell'anima...chiudi gli occhi piccolo e trova la strada ce conduce ai tuoi sogni...sciogliti dinanzi a loro facendo sì che diventino realtà...
un abbraccio

Anonimo ha detto...

qual'è il titolo della musica del tuo bellissimo blog??