venerdì 3 ottobre 2008

-------------
--------
Delirio d’amore
--------
Mi immergo nella tua bellezza,
nei dolci sussurri del tuo desiderio,
sono perso nel tuo corpo,
la tua pelle vellutata
è avvinta in palpiti di fuoco
incandescente.
Sento in me la vita rinascere,
nasco dentro di te,
mi sento morire,
l’ebbrezza che mi rapisce
fa esplodere i miei pensieri,
volo, sogno,
precipito in un delirio d’amore,
assaporo la tua essenza di donna,
mi immergo sgomento
nel più profondo
della tua femminilità,
sono travolto dall’incanto
e dall’estasi sublime
dell’armonia del tuo ansimare
che rinasce ed esplode
in ogni istante,
donandomi la tua anima
nel mentre assapori
i piaceri più intensi
del bene e del male,
mi lascio annientare
della tua ansia di vivere
la tua voglia di morire.
Voglio impazzire per te,
dentro di te,
per sempre, con te.
-------
By Dragon
---------

4 commenti:

Dolcelei ha detto...

E' bellissima..sensuale e struggente. Poi dovrei inventare altre parole adatte a questa stupenda poesia. ^_^
Scusa se latito qui..ma ho il nonno all'ospedale e il tempo è poco. Ti abbraccio ^_^

Essenza ha detto...

Quanta passione e trasporto! Ho sempre pensato che per l' uomo fosse più difficile parlare dell' amore fisico in modo profondamente poetico, ma mi devo ricredere.
A presto :o)*

fantameli ha detto...

Lascio un sorriso...
Fantameli

Dolcelei ha detto...

Ciao ti lascio un salutino e un abbraccio ^_^