mercoledì 3 dicembre 2008

-----------
Fuoco dei sensi
-----------
Un incendio divampa
dentro di me,
un tumultuoso divenire
mi attraversa
sconvolgendo la mia vita
e i miei pensieri.
Il fuoco dei sensi
romba nella tempesta
impadronendosi di me.
Sento il cuore
fluire sfavillante,
il petto squarciato
dal susseguirsi ininterrotto
di dolorosi desideri,
esplosioni atomiche
si susseguono nella mente,
i miei occhi accecati
dal brulichio di stelle
che da te scintillano,
sono rapiti da visioni
di avvincente bramosia.
Il mio corpo si trasmuta
alla ricerca di te.
Perdo me stesso
sprofondando
furioso e inerme
nell’allucinato incendio
dei tuoi sensi.
Avvampano le nostre fiamme
unendoci e spingendoci
nella dimensione
dell’estasi e del piacere
dove ci fondiamo
in una sola anima
un solo desiderio
un solo attimo infinito.

--------
By Dragon
------

3 commenti:

streetbook ha detto...

partecipa al dibattito
''L'OPPORTUNITA' NEGATA E SOPITA DEI GIOVANI SCRITTORI ESORDIENTI'
su www.street-book.blogspot.com
alla voce 'Utenti e Dibattiti'!
di la tua! ;D

Dolcelei ha detto...

Stupenda questa tempesta dei sensi..bello bruciarsi così. Un abbraccio ^_^

giada ha detto...

Ciao amico mio grazie sempre dei tuoi passaggi e complimenti sempre alle tue poesie..
Mi faresti un favore visto che altraepoca è anche amica tua?
E' da un pò che commentando da lei non riesco a vedere più i miei commenti ai suoi post .me la saluteresti per favore? ..
Grazie e a presto
Giada